Mostra 2 Risultato(i)
Crimini informatici Reati Informatici WhatsApp

WhatsApp: circostanza aggravante del reato di Stalking (Cass. Pen., sez. V, sent. n. 3989 del 28 gennaio 2019)

Sussiste la circostanza aggravante dell’uso del mezzo informatico se lo stalking avviene con Whatsapp. E’ di questo avviso la Corte di Cassazione nella sentenza n. 3989/2019. La vicenda processuale riguardava un uomo condannato alla pena di 6 mesi di reclusione per il reato di stalking di cui all’art. 612-bis c.p. . L’imputato impugnava la sentenza …

Documento informatico Processo penale WhatsApp

Il valore probatorio delle conversazioni di WhatsApp

Il mondo digitale ha stravolto radicalmente il modo di comunicare delle persone. Tutti possiedono ormai uno smartphone ed è sempre più frequente (oltre che economico ed intuitivo) comunicare attraverso mail, messaggi, chat, etc. Un’applicazione molto nota di messaggistica istantanea, utilizzata da milioni di utenti, è senza dubbio WhatsApp. Questo strumento consente di inviare e ricevere …