Le responsabilità nel Cyberbullismo

Il fenomeno del Cyberbullismo si sta diffondendo a macchia d’olio nei social network e ad essere coinvolti, il più volte delle volte, sono minorenni. Per cyberbullismo – termine coniato nel 2002 dall’insegnante canadese Bill Belsey – si intende ogni fattispecie di violenza continua e ripetuta realizzata in molteplici forme come angherie, vessazioni, soprusi, utilizzando strumenti …

Tripadvisor: recensioni diffamatorie e responsabilità del gestore del portale

Tripadvisor è un portale di recensioni nel quale gli utenti esprimono un giudizio rispetto ai servizi di cui hanno usufruito, come ristoranti, hotel, locali, etc. L’opinione personale espressa dai consumatori ha delle ripercussioni inevitabili sullo sviluppo dell’impresa che offre il servizio e/o sulla reputazione del libero professionista che presta la propria attività. La scelta di …

L’impatto della tecnologia “Blockchain” sulle professioni legali

Il mondo digitale, in continua espansione, si sta insinuando con una forza prorompente nella vita quotidiana di ciascuno di noi, prendendo piede persino in settori ritenuti da sempre poco propensi al mutamento. La rivoluzione tecnologica e gli innumerevoli strumenti che offre aprono la strada ad importanti innovazioni con un logico conseguente impatto in ambito giuridico …

Il valore probatorio delle conversazioni di WhatsApp

Il mondo digitale ha stravolto radicalmente il modo di comunicare delle persone. Tutti possiedono ormai uno smartphone ed è sempre più frequente (oltre che economico ed intuitivo) comunicare attraverso mail, messaggi, chat, etc. Un’applicazione molto nota di messaggistica istantanea, utilizzata da milioni di utenti, è senza dubbio WhatsApp. Questo strumento consente di inviare e ricevere …

Diritto all’oblio e Diritto di cronaca (CEDU – sez. V, sentenza n. 60798-65599/10 del 28 giugno 2018)

Dopo aver esaminato la vicenda italiana in materia di diritto all’oblio – vedi Diritto all’oblio e Diritto di cronaca (Cass. Civile , sez. I, 20 marzo 2018, ordinanza n. 6919) – appare utile approfondirla anche da un punto di vista europeo. Ci è di aiuto una recente sentenza della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo che ha …

Diritto all’oblio e Diritto di cronaca (Cass. Civile , sez. I, 20 marzo 2018, ordinanza n. 6919)

Con una importante decisione in tema di libertà giornalistica la Corte di Cassazione ha individuato i limiti del diritto all’oblio (“diritto di essere dimenticati”) in relazione all’esercizio del diritto di cronaca. La prima sezione civile della Corte di Cassazione, con l’Ordinanza n. 6919 del 20 marzo 2018, ha infatti ritenuto che la pubblicazione di una …

La Riforma Ue sul Copyright

La Riforma europea della Legge sul copyright nasce dall’esigenza di costruire un mercato unico digitale, che permetta di scambiare qualsiasi contenuto su tutto il continente attraverso internet ma nel rispetto del diritto d’autore. L’Unione Europea sta lavorando alla riforma del copyright già dal settembre 2016, per consentire agli editori dei Paesi membri che la circolazione …