Ogni cittadino puo’ circolare e soggiornare liberamente in qualsiasi parte del territorio nazionale, salvo le limitazioni che la legge stabilisce in via generale per motivi di sanita’ o di sicurezza. Nessuna restrizione puo’ essere determinata da ragioni politiche.

Ogni cittadino e’ libero di uscire dal territorio della Repubblica e di rientrarvi, salvo gli obblighi di legge.

***

Art. precedenteIndice – Art. successivo