Google

I fotogrammi di Google Earth costituiscono prove documentali

In tema di prove, i fotogrammi scaricati dal sito internet “Google Earth”, costituiscono prove documentali pienamente utilizzabili ai sensi dell’art. 234, comma 1, c.p.p. o 189 c.p.p., in quanto rappresentano fatti, persone o cose, essendo ben diversa, ovviamente, la questione relativa alla valutazione del loro contenuto e alla corrispondenza al vero di quanto in essi rappresentato.

Diritto alla Deindicizzazione: l’evoluzione del diritto all’oblio alla luce dell’Ordinanza della Corte di Cassazione n. 9147/2020

La Corte di Cassazione torna a parlare del diritto all’oblio con l’ordinanza n. 9147/ 2020, nella quale ne ripercorre l’evoluzione storica ribadendone la necessità di bilanciamento con gli altri diritti/interessi in gioco e soffermandosi sul ruolo dei gestori dei motori di ricerca e sulla possibilità di chiedere la deindicizzazone.

Il diritto nel “Deep Web”

Il “deep web” è la parte “sommersa” di Internet. In questa porzione “invisibile” del Web – ne rappresenta il 96% – risiedono contenuti informatici non accessibili mediante l’impiego dei comuni motori di ricerca. I sistemi di ricerca automatizzati di Google, Yahoo, Bing, etc. non riescono/non possono raggiungere i siti presenti nel deep web e pertanto …

Il diritto nel “Deep Web” Leggi altro »

Scroll to Top