La Corte Ue invalida il Privacy Shield: non garantisce una adeguata protezione al trasferimento dei dati personali

La Corte di Giustizia Ue dichiara invalida la decisione 2016/1250 della Commissione europea sull’adeguatezza della protezione offerta dal regime dello scudo UE-USA per la privacy.